lunedì 1 ottobre 2012

#76Anteprima: Devilish di Dorotea De Spirito



___Scrivo in fretta questo articolo per il blog perché ho da studiare un sacco per un’imminente interrogazione. Ma l’argomento è l’uscita del seguito di un libro che ho letto e recensito tempo fa, “Angel”, della giovane scrittrice italiana Dorotea De Spirito. Questo secondo capitolo si chiama Devilish, e devo dire che mi interessa molto, già a cominciare dal riassunto di trama e dal frammento di testo che viene offerto in anteprima ai lettori, in cui si può riscontrare un carattere poetico maggiormente accentuato della sua scrittura e una serie di dinamiche più intrigante. Per quello che ne posso dedurre, mi sembra che Dorotea abbia fatto tesoro delle critiche in buona fede inserite nelle recensioni di Angel. Si vedrà. Io, comunque, non vedo l’ora di poter continuare la storia di Vittoria & Guglielmo.
La copertina non mi piace quanto quella che mostra l’occhio bicolore, ma fa di certo un suo effetto.___



Autrice: Dorotea De Spirito
Casa editrice: Mondadori Chrysalide
Uscita: Ottobre 2012
Pagine: 304
Prezzo: 17,00 euro

Trama: Vittoria e Guglielmo, un angelo senza ali e un demone. L’amore che non conosce confini li ha uniti una volta, ma una minaccia ora incombe sul loro destino. Un’antica leggenda preannuncia il risveglio delle anime nel giorno in cui si romperanno i confini tra il mondo degli angeli e l’Averno. Per salvare il proprio amore Vittoria si ritrova di fronte al bivio tra la vita di Guglielmo e la salvezza della propria anima.

Dorotea: Dorotea De Spirito ha ventuno anni. Frequenta il secondo anno del corso di laurea in Lettere all’Università Cattolica di Milano. Ha esordito con Mondadori nel 2008 con il romanzo "Destinazione Tokyo Hotel", ottenendo subito un grande successo di pubblico 25.000 copie e cinque ristampe in pochi mesi. Con Mondadori ha pubblicato Dream (2011), Angel (2009) e Destinazione Tokyo Hotel (2008).

Nessun commento:

Posta un commento