venerdì 21 febbraio 2014

Recensione - Hidden

Hidden (House of Night, #10)Hidden by P.C. Cast
My rating: 2 of 5 stars

2 1/2 stelle.

Sì, ho ancora voglia di proseguire la saga. Siamo al decimo capitolo, non ci si può fermare quà.
L'always forever and never love non lo sopporto. Il falso moralismo che ne proviene mi provoca di quei movimenti peristaltici da annoverare. Perchè il world-building dipinto dalle Cast è fondamentalmente piuttosto perverso. Si tratta di un ribaltamento di tutti i valori ideologici e non cui tutti sono legati.
Erin, che diventa un pò zoccola, è vista come la probabile causa del male nel mondo, ma in realtà si distingue solo dalla massa di loser falso-moralisti che una volta erano i suoi amici. Zoey può farsi tutti i ragazzi più fighi nella scuola negli stessi momenti, ma Erin non può andare con uno solo? E Shaunee che trova disgustoso il vedere l'ex amica con il fidanzato (vabbè, se si vede un'amica fare roba in pubblico può creare disagio, ma la vampiretta ha questa reazione perchè il ragazzo in questione è diventato cattivo, dopo essere stato scaricato dalla precedente fidanzata che se la faceva con un Raven Mocker, mezzo ragazzo e mezzo corvo).
Erik, che è figo e non così falso-moralisto è visto anche lui come un debole e voltagabbana. Ma adesso per essere una persona buona si deve mettere da parte i propri sogni e le proprie ambizioni? Bah. E che peccato che difende Shaylin, falsa-moralista numero nove, da insulti giusti e legittimi di Erin e Dallas.
Aphrodite è il personaggio migliore della saga e di tante altre. La sua ironia tagliente e volgarotta mi ha conquistato da subito. Neferet, la villainess, è un pò meno figa di prima, perchè non fa altro che farsi bere il sangue da tentacoli di Tenebra volersi far montare dal Toro bianco. Dai, che schifo!
Un'altra cosa che mi ha infastidito è il cambio di idea di Nicole. Da troia numero tre e sputacchiosa killer è diventata una tiepida sfigata falso-moralista numero dieci ancora in potenza (spero che ridiventi la stronza di prima e che quantomeno schiaffeggi Stevie Rae, visto che non è riuscita a ucciderla, ma ne dubito; oppure che Stevie Rae la uccida. Ma qualcosa deve succedere!
Rephaim è il loser emarginato della scuola. Non so che dire. Kalona, l'immortale suo padre, è anche lui diventato devoto al Bene in poco, e via!, tutti gli altri 485545757060987 figli ancora cattivi sono spariti, ciao!
Erebus non è per niente descritto bene! E' più la versione speculare idiota di Kalona.
Stavolta il cerchio magico è stato un pò più interessante del solito.
CHissà cosa riserverà Revealed? Intanto il titolo Redeamed del capitolo finale non mi fa pensare niente di buono. Non sarà mica che Neferet capirà i suoi sbagli e vorrà purgare le sue colpe? SPERO PROPRIO DI NO!


View all my reviews

Nessun commento:

Posta un commento