domenica 9 marzo 2014

Recensione - Anna and the French Kiss

Anna and the French Kiss (Anna and the French Kiss, #1)Anna and the French Kiss by Stephanie Perkins
My rating: 3 of 5 stars


3 stelle abbondanti.

Anna and the French Kiss non mi è piaciuto come avrei sperato. Il motivo principale per cui non mi ha totalmente stregato è che si tratta di un libro decisamente realistico, è balzano da dire ma è così; leggendo delle vicende di Anna Oliphant dagli Stati Uniti alla Francia mi è sembrato di assistere alle reazioni di alcuni miei coetanei che ho conosciuto nel corso degli anni. Io stesso mi sono immedesimato in Anna, nel bisogno di trovare nuovi amici in un ambiente nuovo e nella passione che per me è in versione cartacea, mentre per lei in cellulosa, ma tutto ciò che avviene intorno a lei può succedere nel mondo reale. Questo è ciò che mi sono trovato a capire sul finire della storia.
Il mio rapporto con il libro è stato un pò travagliato. Le prime cinquanta pagine non mi hanno catturato molto, mentre dalla cinquantunesima a circa metà mi sono sentito incredibilmente coinvolto; purtroppo però poi le pieghe che ha preso il racconto non mi piacciono, o almeno non mi hanno stimolato, e perciò ho lasciato il volume nella libreria, per riprenderlo successivamente con la previsione di un finale desiderato ma disastroso nel coinvolgimento. In effetti la conclusione di questo romanzo è stata piacevole da leggere, rivelandosiproprio come ci si sarebbe aspettati dall'inizio. Adesso sono abbastanza curioso di leggere di San Francisco, seppure la storia veda nuovi protagonisti.

View all my reviews

Nessun commento:

Posta un commento